Intel Core Ultra è pubblicizzato come processore per "PC AI". Capire. Il nuovo processore arriverà il 14 dicembre e promette più potenza, GPU migliorata e ti consentirà di eseguire attività AI anche senza Internet

Intel Core Ultra è pubblicizzato come processore per “PC AI”. Capire

avatar bruno martinez
Il nuovo processore arriverà il 14 dicembre e promette più potenza, GPU migliorata e consentirà di svolgere attività di intelligenza artificiale anche senza Internet

Durante un evento tenutosi a San Jose, Californiao intel core ultra, che si concentrerà esclusivamente sullo sviluppo di tecnologie di intelligenza artificiale di tutti i tipi. Il nuovo processore, che fa parte della nuova famiglia Lago di meteore e allo stesso tempo è la prima novità di Intel di quattordicesima generazione, arriverà sul mercato internazionale nel 2023 e deve essere considerata una vera pietra miliare per i professionisti che necessitano di elevate capacità di lavorazione. Scopri i dettagli iniziali.

Guarda il video con il riepilogo sul canale Showmetech:

Il processore AI di Intel

Nel giugno 2023, quando ha annunciato il cambio di nome dei suoi processori, un Intel ha anche annunciato il marchio nucleo ultra come processore sviluppato solo per chi necessita di elevate prestazioni per lo sviluppo della tecnologia dell'intelligenza artificiale. Tre mesi dopo, è giunto il momento per l'azienda di fornire finalmente maggiori dettagli.

Intel Core Ultra è pubblicizzato come processore per "PC AI". Capire. Il nuovo processore arriverà il 14 dicembre e promette più potenza, GPU migliorata e ti consentirà di eseguire attività AI anche senza Internet
Arriva un nuovo processore per garantire efficienza nell'intelligenza artificiale (Foto: Disclosure()

Durante un evento tenutosi in California, Pat Gelsinger, CEO di Intel, è salito sul palco per annunciare la notizia e ricordare che lo sviluppo dell'intelligenza artificiale sta per diventare più personale. Ha anche commentato che il nuovo processore Core Ultra arriva a ristrutturare l'intero processo che questi professionisti conoscono, offrendo maggiori prestazioni e qualità. Le informazioni preliminari sulla nuova generazione mostrano che il Intel 7-1002H Core Ultra ha 16 core, 22 thread e una velocità di picco di 3,40 GHz.

L’intelligenza artificiale trasformerà, rimodellerà e ristrutturerà radicalmente l’esperienza del PC, sbloccando la produttività e la creatività personale attraverso la potenza del cloud e del PC che lavorano insieme. Stiamo inaugurando l’era del PC-to-AI.

Pat Gelsinger, CEO di Intel

Durante l'evento è stato inoltre evidenziato che questo nuovo processore è in grado di fornire prestazioni grafiche doppie rispetto a qualsiasi altro componente già prodotto da Intel. E dispone anche di un'“isola a basso consumo energetico” in grado di dialogare con Windows per consentire la gestione intelligente da parte del sistema operativo.

Risorse speciali

Già considerata il più grande cambiamento nei processori Intel degli ultimi 40 anni, la generazione Meteor Lake arriva a stabilire nuovi standard nel settore dei chipset. Scopri ogni nuova funzionalità in dettaglio e cosa aspettarti quando questi processori raggiungeranno notebook e PC.

NPU singola

Passando ai dettagli tecnici, il nuovo processore nucleo ultra arriva sul mercato con il primo unità di elaborazione neurale integrato da Intel, chiamato anche NPU. Ciò non solo consentirà un basso consumo energetico e un'alta qualità offrendo al tempo stesso esperienze PC completamente nuove, ma consentirà anche al computer di non aver più bisogno di utilizzare schede grafiche lato server, con prestazioni locali maggiori in modo che, in background, tutto sia in esecuzione inviato al cloud senza problemi.

Intel Core Ultra è pubblicizzato come processore per "PC AI". Capire. Il nuovo processore arriverà il 14 dicembre e promette più potenza, GPU migliorata e ti consentirà di eseguire attività AI anche senza Internet

Questo nuovo processore Core Ultra è il primo di Intel a supportare questa tecnologia Fovero 3D, che consente all'azienda di "mescolare e abbinare" blocchi IP tecnologici con vari elementi di memoria ed I/O, il tutto in un piccolo pacchetto fisico per dimensioni della scheda notevolmente ridotte. Il primo prodotto sviluppato in questo modo è il processore IIntel Core Lakefield, con tecnologia ibrida di Intel.

Il coprocessore dell'intelligenza artificiale può anche essere monitorato e configurato nel Task Manager di Windows, in modo che i proprietari possano avere una breve panoramica delle sue prestazioni. Guarda la prima immagine con il intel core ultra non rotolare Windows 11:

Intel Core Ultra è pubblicizzato come processore per "PC AI". Capire. Il nuovo processore arriverà il 14 dicembre e promette più potenza, GPU migliorata e ti consentirà di eseguire attività AI anche senza Internet

Potenza grafica senza consumi elevati

Intel ha menzionato nel suo evento che l'elaborazione grafica è responsabilità di a Scheda grafica dedicata Intel Arc. La sua scheda grafica sarà due volte più potente rispetto alla precedente generazione di Intel Iris Xe. I primi dati mostrano che Intel Core Ultra può avere supporto nativo per HDMI 2.1 e DisplayPort 2.1 e video HDR 8K o fino a quattro monitor 4K contemporaneamente . Funziona anche con le porte USB-C che seguono lo standard Thunderbolt 4, utilizzate sia per la ricarica che per la trasmissione/mirroring video.

Intel Core Ultra è pubblicizzato come processore per "PC AI". Capire. Il nuovo processore arriverà il 14 dicembre e promette più potenza, GPU migliorata e ti consentirà di eseguire attività AI anche senza Internet

Questo blocco SoC offre Bluetooth 5.4 e Wi-Fi 7. Tramite Wi-Fi 7, è possibile accedere a velocità di trasferimento fino a 5,76 Gbps. Anche il basso consumo energetico senza perdita di prestazioni è stato citato come uno dei vantaggi del nuovo processore.

Nucleo a basso consumo energetico

Dalla dodicesima generazione, Intel è passata dall'utilizzo di un solo core nei suoi processori a utilizzarne due. Ciò consente una maggiore ripartizione del consumo energetico in modo che il consumo energetico sia inferiore per attività più semplici, come la riproduzione di video o la navigazione in Internet.

Intel Core Ultra è pubblicizzato come processore per "PC AI". Capire. Il nuovo processore arriverà il 14 dicembre e promette più potenza, GPU migliorata e ti consentirà di eseguire attività AI anche senza Internet

Nel Core Ultra, oltre al nuovo nucleo P “Redwood Cove” e al nuovo nucleo E “Crestmont”, esiste una versione a basso consumo dei nuclei E Crestmont che verrà utilizzata come primo punto di atterraggio per le attività assegnato alla CPU. I Crestmont E-cores sono tra il 4% e il 6% più veloci in termini di clock. 

L'azienda ha evitato di parlare molto della potenza di ciascuno dei core del suo nuovo processore, ma durante i test, gli E-core a basso consumo sono stati in grado di riprodurre video di qualità 4K. La differenza tra questo? La batteria del notebook durerà molto più a lungo su base giornaliera.

Direttore del thread

Come suggerisce il nome, Thread Director funziona come un task manager in modo che le attività più semplici siano indirizzate a nuclei specifici. Questo è già successo nella generazione Raptor Lake, ma con Intel Core Ultra il processo è stato riprogettato.

Spiegazione del direttore del thread Intel Core Ultra
Le attività verranno inviate prima ai nuclei che utilizzano meno energia (Foto: Informativa)

Quando un programma inizia l'esecuzione, ai core E a basso consumo verrà assegnato il compito in modo che il basso consumo energetico abbia la massima priorità. Quindi tutto viene inviato ai core E convenzionali e poi ai core P ad alte prestazioni. In pratica, le applicazioni e le funzionalità verranno prima eseguite su “parti” del processore meno potenti, il che lascia aperte le domande sulle prestazioni. Ma questo è un argomento per la revisione.

RayTracing migliorato

Infine, Intel ha dichiarato che le prestazioni grafiche delle sue schede grafiche Intel Arc sono state integrate nella GPU dedicata del nuovo processore Intel Core Ultra. Anche i dati sulle prestazioni effettive non sono stati commentati, ma l'azienda afferma che il tasso di creazione di forme geometriche è 2,6 volte migliore rispetto al Raptor Lake di 13a generazione. Anche i rapporti di fusione dei pixel sono stati migliorati di 2,1x.

Dati di ray-tracing Intel Core Ultra
Intel promette un ottimo Ray Tracing sulla scheda grafica integrata (Foto: Disclosure)

L'azienda afferma inoltre che il rapporto di profondità è migliorato di 6,6x e possiamo aspettarci che le ombre e le scene scure vengano visualizzate con una qualità superiore. Principalmente nei giochi FPS, ma il miglioramento si vede in diverse attività.

Uso pratico della 14a generazione di Intel

Jerry Kao, direttore operativo di Acer, è salito sul palco dell'evento per mostrare il prototipo di un notebook che porta il nome Acer Swift e che può essere considerato il primo PC AI al mondo. Guarda la sua prima immagine:

Acer Swift, il primo PC AI al mondo
Acer ha già un notebook con un nuovo processore (Foto: Bruno Martinez/Showmetech)

Con il processore Core Ultra con Acer Parallax, il notebook può applicare un aspetto 3D alle immagini dell'utente, anche se sono in 2D. Acer ha inoltre affermato che Parallasse È possibile utilizzare la webcam del notebook in modo che l'immagine si adatti allo sguardo dell'utente e l'utente veda sempre un'immagine 3D che “si muove”.

Stiamo co-sviluppando una suite di applicazioni Acer AI con i team Intel per sfruttare la piattaforma Intel Core Ultra. I punti salienti sono gli strumenti OpenVINO e le librerie AI co-sviluppati per dare vita all'hardware.

Jerry Kao, direttore operativo di Acer.

Un altro esempio di come questo possa essere utilizzato nella pratica è nella creazione di immagini: Intel è riuscita a unificare Stable Diffusion e la sua piattaforma OpenVino per creare immagini localmente, senza la necessità di Internet o di qualsiasi altro accessorio per completare il processo.

Intel Core Ultra è pubblicizzato come processore per "PC AI". Capire. Il nuovo processore arriverà il 14 dicembre e promette più potenza, GPU migliorata e ti consentirà di eseguire attività AI anche senza Internet

A Riavvolgi l'IA, che ricorda da vicino l'uso di Bing con AI, è apparso anche su un notebook con Intel Core Ultra. Grazie alla potenza prestazionale del nuovo processore, l’intelligenza artificiale, che può creare contenuti diversi e anche rispondere alle risposte, ha potuto funzionare senza la necessità di Internet, offrendo le stesse risorse.

Questo vale per l'invio di una risposta in base a quanto detto dal proprietario del computer (ad esempio la frase preferita di un padre, detta da sua figlia) e altre funzionalità. O Riavvolgi l'IA è disponibile per computer con macOS e iOS (iPhone e iPad) ed è stato annunciato “presto” il lancio per computer con Windows. Ciò dovrebbe avvenire entro la fine del 2024.

Disponibilità Intel Core Ultra

Questa parte dell'evento Intel si è conclusa con l'annuncio che il nuovo processore raggiungerà il mercato internazionale 14 dicembre 2023. Poiché molte aziende stanno già sviluppando modelli di desktop e notebook compatibili con questo chipset, è quasi certo che ne sapremo di più sul suo utilizzo pratico durante il CES 2024, che si svolgerà durante la prima settimana del nuovo anno.

Dati Intel Core Ultra come processore per l'intelligenza artificiale
Nel 2023 verrà lanciato sul mercato un nuovo processore per PC e notebook (Foto: Bruno Martinez/Showmetech)

L’azienda è ora molto focalizzata sullo sviluppo di processori e funzionalità per il mercato dell’intelligenza artificiale. Oltre al nuovo processore AI, durante l'evento di oggi è stata annunciata una nuova generazione di processori Intel Xeon. Gelsinger ha evidenziato la gamma di tecnologie IA oggi disponibili per gli sviluppatori sulle piattaforme Intel e come tale gamma aumenterà notevolmente nel prossimo anno.

In futuro l’intelligenza artificiale dovrà offrire maggiore accesso, scalabilità, visibilità, trasparenza e fiducia all’intero ecosistema

Pat Gelsinger, CEO di Intel

Cosa ne pensate del nuovo processore? Sei interessato ad usarlo? Dicci Commento!

Vedi anche

Intel svela la nuova piattaforma vPro per il suo Intel Core di 13a generazione

Con informazioni: Sala stampa Intel

Recensito da Glaucone Vitale il 19/9/23.

Iscriviti per ricevere le nostre novità:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Related posts