Google è andato in crash? Guarda cosa c'è giù e nei guai

Google Giù? Vedi i servizi inattivi e con problemi

avatar mariana bonfim
Servizi come Gmail, Ricerca e YouTube erano completamente privi di accesso. Ecco come scoprire se Google si è arrestato in modo anomalo e anche quali servizi sono inattivi

Il lunedì mattina, intorno alle 8:45, i principali servizi del Google erano fuori onda, sia in Brasile che in molti altri paesi. Gli utenti hanno riferito sui social media che "Google si è bloccato!" e che, quindi, le applicazioni e la versione web di prodotti e servizi come Gmail, Maps, DRIVE e YouTube semplicemente non ha funzionato o ha dato un errore 500. # Google, #GMail e #Youtube figurato nel Twitter come il più commentato Argomenti di tendenza mondo.

Servizi che utilizzano l'account Google per eseguire il accesso furono anche colpiti. Secondo il sito web DownDetector, il fallimento di Google ha raggiunto l'America Latina, il Nord America, l'Europa e l'Asia.

Google si è arrestato in modo anomalo: il downdetector mostra ciò che era inattivo
Google Giù? Vedi i servizi inattivi e con problemi

Intorno alle 9:30 c'è stato un graduale e parziale rientro degli attrezzi che risultavano fuori uso. In caso di Gmail, ad esempio, i contatti non sono ancora disponibili. Fino ad ora, il Google non ha commentato sui suoi canali ufficiali ciò che ha causato il crollo generale.

Google è andato in crash insieme a molti dei suoi servizi

Consulta l'elenco completo dei servizi e dei prodotti di seguito. Google che, secondo il pannello di stato del Area di lavoro, ha mostrato instabilità questa mattina:

  • Gmail
  • Diaro
  • Google Search
  • Google Analytics
  • Blogger
  • YouTube
  • Google Calendar
  • Google Classroom
  • Google drive
  • Documenti (Documenti)
  • Fogli di calcolo (Fogli)
  • Presentazioni (diapositive)
  • Moduli Google
  • Google cloud
  • Ricerca nel cloud
  • Videoritrovi
  • Google si incontrano
  • Home page di Google
  • Google Maps
  • Google Play
  • Stadia
  • Google Sites
  • Gruppi
  • Chat
  • Soddisfare
  • cassaforte di google
  • correnti
  • mantenere
  • Compiti
  • Voce

Google è andato in crash? Come sapere se il servizio è inattivo o mostra errori

Una delle migliori opzioni è il Downdetector, che raccoglie informazioni dai più diversi siti web e servizi online. All'accesso basta inserire ciò che si vuole verificare nel campo di ricerca, oppure cliccare sulla barra di ricerca cercando il nome del servizio, dell'applicazione o del sito web. Presenta notifiche di problemi nelle ultime 24 ore, producendo grafici in tempo reale. È anche possibile segnalare se il servizio sta riscontrando problemi e controllare le notifiche di altri utenti.

Aggiornamento 14:15

questo pomeriggio il Google ha commentato ufficialmente l'incidente:


“Oggi, alle 8:47 (ora di Brasilia), il Google ha subito un calo del proprio sistema di autenticazione, per circa 45 minuti, a causa di un problema interno di gestione della quota di storage. I servizi che richiedono l'accesso dell'utente hanno registrato tassi di errore elevati durante questo periodo. L'errore di autenticazione è stato risolto alle 9:32. Tutti i servizi sono ripristinati. Ci scusiamo con le persone interessate e condurremo una revisione approfondita per garantire che ciò non accada di nuovo in futuro”. 

Iscriviti per ricevere le nostre novità:

2 commenti
Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Related posts